Statua Virile. Tivoli (RM)

Restauro ed ampliamento edilizio del casale in località La Rustica per la realizzazione di un centro socio culturale di quartiere compreso Antiquarium del Santuario di Ercole Vincitore, Tivoli (RM). Lavori di ricomposizione, restauro e allestimento espositivo.

Sono stati ricomposti i frammenti di una statua virile rinvenuti in passato della zona del portico del santuario di Ercole Vincitore. Alla parte più conservata, il torso, si è potuto associare la gamba destra grazie allo studio e alla ricomposizione dei molti frammenti.

L’intervento di restauro, realizzato dalla società S.E.I di Gabriella De Monte, è stato finalizzato all’esposizione della statua in occasione del recente allestimento  dell’antiquarium del santuario e ha comportato il progetto e la realizzazione di una struttura di sostegno in acciaio corten tale da consentire la ricollocazione della gamba ricomposta nella giusta posizione, senza gravarla del peso del torso.

2011
Committente: Ministero per i Beni e le Attività Culturali Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici del Lazio