Dar Al Consul. Gerusalemme

Progetto di recupero e riuso del “Palazzo dei Consoli” e realizzazione del Centro Visite della Custodia di Terrasanta

Il complesso del Dar-al-Consul si trova nel centro storico della città di Gerusalemme e si sviluppa su una superficie di circa 2400 m2. L’edificio è delimitato dalla famosa strada denominata Zhan El Zeit, dove si trovano negozi tipici e dalla via El Tikkyeh, dove si trovano gli ingressi principali.

Al progetto di restauro del piano terra e piano intermedio per la creazione del Centro Visite della Custodia di Terrasanta si è affiancata la proposta di musealizzazione e valorizzazione della fruizione che ha comportato la progettazione delle opere di allestimento ed arredo per il nuovo organismo.

Il centro civico è stato concepito come luogo pubblico e accessibile liberamente da tutti, organizzato in modo tale da ospitare servizi collettivi pensati nell’ottica di offrire un punto di incontro culturale e sociale. oltre ad offrire a visitatori e turisti una breve pausa dalle strade affollate della città vecchia. La storia dell’edificio è parallela a quella della città e ne rappresenta i vari passaggi e il percorso di visita è allestito ina base al racconto di questa storia.

A guidare il progetto di allestimento è stato anche il concetto di flessibilità per adattarsi alle diverse esigenze connesse alla creazione di eventi e alla vendita di prodotti artigianali e al cibo, pensate come occasione di incontro e conoscenza.

Periodo di esecuzione: 2019-in progress
Committente: Custodia di Terrasanta. Gerusalemme
Prestazione professionale: progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva
Iter: in corso di realizzazione