Antichi luoghi di Culto e Dimore Imperiali lungo la Via Appia. Roma

Itinerario turistico culturale nel territorio dei comuni di Genzano, Lanuvio e Nemi

Il progetto intende mettere in rete i principali siti archeologici del territorio dei comuni di Genzano, Lanuvio e Nemi caratterizzati da una forte rappresentatività nel territorio, da un’elevata importanza storico-culturale e dal rappresentare dei potenti attrattori per un turismo di qualità in un territorio noto per l’eccellenza paesaggistica e agroalimentare. Antichi luoghi di culto, come il santuario di Diana a Nemi e quello di Giunone Sospita a Lanuvio, vengono così collegati con le testimonianze di fastose dimore imperiali suburbane come quella degli Antonini o quella dell’imperatore Caligola, i cui ritrovamenti sono nel Museo delle Navi romane (navi di Caligola, appunto) punto di partenza comune degli itinerari, dove convergono i materiali dei siti archeologici del territorio.

Si pensa di valorizzare tali testimonianze straordinarie con la creazione di un circuito tematico da costituirsi attraverso la creazione di un percorso attrezzato di collegamento e tramite la riqualificazione dei siti con interventi volti a favorire la comprensione e l’identità visiva, l’accessibilità, la conservazione e la messa in sicurezza.

Periodo di esecuzione: 2015
Committente: MiBACT – Università degli Studi di Perugia – Comuni di Nemi, Genzano e Lanuvio
Prestazione professionale: progettazione preliminare per l’intero itinerario progettazione definitiva, esecutiva e CSP per il primo stralcio di attuazione
Importo: 730.500,00